+39 3473498871 info@fincon.it

Fincon chi è costui?

Risparmio etico ed ecosostenibile & Risparmio energetico in forma etica

Fincon

Dal sogno al progetto

Forse siamo tutti stanchi di sentire che una tal cosa è nata da un sogno, dalla visione onirica di un futuro migliore o dall’apparizione del flusso catalizzatore dopo aver battuto la testa sul lavandino.

Per cui non dirò che Fincon nasce da un sogno.

Fincon nasce da un progetto

Un progetto ambizioso, certo, ma non irrealizzabile. E poiché Fincon nasce da un progetto è stato vagliato, controllato, studiato e finalmente messo in atto, con criterio.

Quindi il titolo di questa pagina non dovrebbe essere Cosa è Fincon, ma come è progettato Fincon?

Il Progetto di Fincon

La generazione X è forse una delle più complesse della storia: siamo cresciuti con lo spauracchio di un conflitto nucleare, senza mai aver vissuto una guerra; abbiamo sentito parlare di disastri ecologici, prima ancora di conoscere la raccolta differenziata; abbiamo imparato a conoscere la miseria dei paesi del terzo mondo, vivendo nella prospettiva di due auto, casa al mare, posto fisso e medicine gratuite a qualsiasi livello; non abbiamo mai considerato il benessere un problema o una meta da raggiungere, pur discendendo da generazioni di lavoratori e incalliti risparmiatori.

Ora, adulti e forza motrice di un paese vecchio, ci troviamo a fare i conti con buona parte delle realtà che credevamo debellate come il vaiolo, prime fra tutti, la così detta “crisi economica”, frutto, certo, di congiunture naturali particolari (ma prevedibili), ma soprattutto conseguenza di scelte sconsiderate e poco lungimiranti.

Il potere a chi sa cambiare

Come fare allora ad affrontare una situazione così “critica”?

Semplicemente “tornando indietro” di un paio di generazioni e re-imparando dai nostri nonni… l’arte del risparmio.
Previo poi migliorarla in versione 2.0, naturalmente!

Non è infatti immaginabile, pensare al risparmio come facevano i nostri antenati. Non tanto e non solo perché la tecnica del “sotto il mattone” non sia delle più sicure, ma soprattutto perché abbiamo imparato come la teoria del caos ci renda tutti complici della situazione mondiale.

Se è vero che il battito di ali di una farfalla può scatenare un tornado, ancor più vero che le mie decisioni in ambito di risparmio e finanza, possono modificare l’equilibrio economico dei miei figli e dell’intera popolazione nazionale, che sia io un risparmiatore singolo, una piccola impresa o una grande azienda.

Impariamo il risparmio

Il risparmio, oltre che il risparmiare, va dunque re-imparato e talvolta imparato del tutto. Inoltre dobbiamo imparare a separare il termine e il concetto di risparmio da quello di sacrificio, dato che spesso le due cose sono confuse, mentre, in realtà, sono una la derivazione della mancanza dell’altra.

Già, perché è proprio la mancanza di capacità di risparmio che crea povertà e conseguenti sacrifici, mentre un risparmio organizzato rappresenta un vantaggio sicuro senza in alcun modo rappresentare un peso.

Fincon e il risparmio etico

Proprio dalla necessità di riscoprire e reinventare questi due valori: il risparmio e l’etica, nasce Fincon . Messa così potrebbe parere la fondazione di una nuova setta protestante, una comunità di soggetti vestiti di bianco e giallo che condividono i beni di produzione di massa e combattono l’ economia in scala a suon di gospel.

Non si tratta assolutamente di questo.

Fincon è una realtà commerciale e quindi ha scopo di lucro. Fincon è una Startup che ha come obiettivi il risparmio energetico in forma etica. Come è possibile guadagnare facendo risparmiare? Semplice, basta pensare a come verrà utilizzato il risparmio.

Se il risparmio viene reinvestito ecco che il risparmio di tutti si trasforma in circolo di denaro e di conseguenza in guadagno… Per tutti.

…ed ecologico

Infine il risparmio etico ha un’ulteriore esternalità positiva: la salvaguardia ambientale.
Di nuovo va fatta un po’ di chiarezza. Il fatto che il “cibo bio” sia il più caro in assoluto non è una norma: è una strana perversione. Il risparmio etico può e dovrebbe essere realizzato attraverso il ricorso a energie rinnovabili e il rispetto delle risorse naturali del pianeta.

Come sarà possibile realizzare tutto questo?

Bhe, questo lo scopriremo insieme !

Per comprendere come è nato e cosa vuole rappresentare Fincon, sarebbero interessanti alcuni approfondimenti per i quali rimando ad altre pagine per evitare di appesantire troppo la nostra presentazione.

La Crisi degli anni 80

Dopo di me il diluvio “Dopo di me il diluvio” è una frase attribuita a Luigi XV, probabilmente conscio che l’atteggiamento della corte francese non avrebbe potuto reggere in eterno e che lo stile di vita della sua generazione avrebbe portato alla fine di quella...

leggi tutto

Internet e Rete di impresa

Cosa lega hacker, nerd ed imprenditori A livello economico siamo abituati a considerare l’economia di rete in base ai suoi costi e alle sue esternalità negative. L’utilizzo massivo di una rete informatica, come quello di una rete stradale, crea o può creare ingorghi,...

leggi tutto